Tel.: 0721.1796620     Skype  

Oggi è il grande giorno del GDPR sulla privacy

Oggi è il grande giorno del GDPR sulla privacy

 zarricomunicazione   25 maggio, 2018

In questi ultimi mesi abbiamo assistito ad alcuni scandali, a livello globale, sull’utilizzo e la vendita non autorizzata di una moltitudine di dati personali dei cittadini, registrati attraverso iscrizioni ai social network e tramite altre forme pubblicitarie o di mercato.

L’evoluzione della tecnologia e delle abitudini ha portato a un adeguamento anche delle norme a favore dei diritti dei cittadini. Da oggi 25 Maggio entra  in vigore il nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati personali dei cittadini (GDPR).

Questa norma prevede maggiore trasparenza sull’uso che verrà fatto dei dati delle persone fisiche e responsabilità maggiori per imprese ed enti con conseguenti sanzioni anche al di fuori dei confini europei.
Si tratta di un insieme di regole che sostituiranno il “codice privacy” in vigore dal  Gennaio 2004. Lo strumento principale introdotto è la Valutazione d’Impatto, ovvero un’analisi obbligatoria per i titolari delle imprese\enti che dovranno garantire la tutela dei dati personali e delle informazioni delle persone coinvolte.

Questo aspetto della norma esprime chiaramente l’aumento della responsabilità, da parte dei titolari, sull’uso che fanno dei dati sensibili dei vari utenti. Sono infatti tenuti al rispetto della tutela ma anche alla dimostrazione in forma adeguata del modo in cui viene garantita l’osservanza.

Per quanto riguarda noi, ti ricordiamo che la newsletter di Zarri comunicazione non ha una periodicità definita perché comunicheremo con te solo quando è necessario e per inviarti esclusivamente:

link a post pubblicati sui contenuti relativi alla comunicazione digitale e ai temi che trattiamo;

segnalazioni di eventi, corsi, workshop da noi organizzati;

-promozioni pubblicitarie relative ai nostri servizi.

Zarri comunicazione conserva le mail in modo sicuro, le utilizza esclusivamente per svolgere i compiti propri dell’ufficio stampa e comunicazione – comunicare attività, iniziative e aggiornamenti di notizie sul sito – e assicura che in nessun caso i dati vengono ceduti a terzi.

Nel caso in cui si desiderasse esercitare i diritti previsti dagli articoli da 15 a 22 del Regolamento Europeo – accedere ai vostri dati, rettificarli, integrarli, modificarli, cancellarli, limitarne il trattamento – inoltrate la vostra richiesta all’indirizzo info@zarricomunicazione.it
Maggiori dettagli sono indicati sul sito www.garanteprivacy.it

E voi, cosa ne pensate di questa nuova regolamentazione?