Tel.: 0721.1796620     Skype  

Imperdibili tool per Instagram

 zarricomunicazione   20 Novembre, 2017

Sei un appassionato di social network, foto e comunicazione? Sicuramente sei a conoscenza dell’esistenza di Instagram e magari avrai anche aperto un profilo. Se non lo hai ancora fatto, rimedia subito!

Nel frattempo vogliamo esporti alcuni trucchi per gestire un profilo IG in modo accattivante e professionale.

Le foto sono la caratteristica principale di questo social network, sembra banale dirlo, ma è giusto premettere che una bella foto genera traffico più di qualsiasi altra cosa.

Esistono delle applicazioni che vanno a intervenire in modo impeccabile sulle foto.

La prima che ti consigliamo è VSCO, che non è altro che uno strumento di fotoritocco che permette di incrementare la qualità delle foto scattate dal cellulare con ulteriori filtri avanzati (è disponibile sia per iOS che per Android).

La seconda applicazione molto valida è Snapseed, un altro strumento di fotoritocco che permette di utilizzare filtri originali in aggiunta a quelli che già Instagram predispone.

Però Instagram non è solo un contenitore di immagini e video, ha bisogno di strumenti di analisi validi che ti diano la possibilità di effettuare il monitoraggio all’interno della tua pagina nel modo più produttivo possibile.

Tra i più disparati strumenti che puoi trovare sul web, ce ne sono alcuni particolarmente proficui che potrebbero fare al caso tuo:

WebSta: è utile per la gestione del tuo account e soprattutto individua gli hashtag più coerenti rispetto al target di riferimento;

Later: serve per pianificare le campagne e a organizzare post rintracciando gli hashtag ed è molto utile per il visual content marketing poiché permette la condivisione di foto e video;

Instagram Insights: è lo strumento interno a Instagram che permette, se hai un profilo business, di monitorare l’andamento dei post, ma soprattutto rintraccia le caratteristiche del tuo target;

Iconosquare (nato come Statigram): permette di tracciare le performance dei post e avere un riepilogo costante delle interazioni avvenute, segnalate tramite un’e-mail;

Squareloving: offre diversi servizi già molto simili a Iconosquare e permette di ricavare dati sui follower e di controllare le performance dei post utilizzando i giusti hashtag e filtri specifici.

Come posso distinguermi dagli altri su Instagram?

Una volta postati i tuoi contenuti, sicuramente ti chiederai anche se ci sia un modo per farli padroneggiare in alto tra i milioni di utenti.

Instagram dispone di un algoritmo molto sensibile che fa molta attenzione a delle caratteristiche ben precise.

I consigli che ti diamo per ricevere più visibilità e in modo più prolungato sono i seguenti:

Lika e commenta: nel momento in cui ti soffermi nei profili degli altri utenti puoi approfittarne per creare interazione e questo può essere un ulteriore fattore che produce engagement, se questi gradiranno il tuo intervento, non mancheranno di ricambiare soffermandosi nella tua pagina a loro volta scatenando l’effetto ‘community’;

Pubblica spesso (più gli argomenti sono recenti e più questi inevitabilmente compariranno in alto);

-Condividi contenuti anche direttamente tramite Direct, ovvero la chat privata di Instagram.

Ora puoi metterti in gioco mostrando la tua presenza su IG…
Provare per credere e… facci sapere la tua esperienza!